Batog

Moodboard e progettazione Logo

  

Descrizione progetto

In occasione del lancio della nuova linea di Millinery della stilista Roxana Batog e stato svolto uno studio e progettazione del marchio BATOG.
L’analisi è stata orientata su tre linee stilistiche per la definizione del marchio definitivo.

Il lavoro è stato commissionato dall’agenzia di comunicazione Stand Out.

Scarica il moodboard

Tags:

LOGO - BRAND IDENTITY - MOODBOARD - INSPIRATION

Proposta 1:

Marchio in stile decorativo floreale.
Colore principale: oro (con possibilità di varianti).
Font graziato per il logo abbinato a font corsivo per il payoff.
Gli elementi decorativi si ispirano alle piume e ai fiocchi decorativi spesso utilizzati su questa categoria di prodotti, ispirati ad uno stile araldico del marchio.

batog

Proposta 2:

Marchio stilizzato, disegnato.
Colori principali: rosso, giallo e nero (con possibilità di varianti).
Font lineare per il logo abbinato a font handwriting per il payoff.
In questa proposta lo stile è decisamente moderno e aperto ad un target più trasversale, anche per i più giovani. Le forme si semplificano a favore di un pittogramma che può diventare da solo un marchio distintivo della linea di prodotti.

batog
batog

Proposta 3:

Marchio in stile decorativo con ali dorate.
Colore principale: oro (possibilità di varianti rosso corallo).
Font graziato per il logo abbinato a font corsivo per il payoff.
Quest’ultima proposta è delineata maggiormente come variante della prima, in cui le piume si trasformano in vere e proprie ali (come da richiesta della cliente), elemento figurativo in cui si riconosce fortemente la stilista e che vede come su simbolo identificativo.

batog